logotype

Abiti Corti per le Spose 2013

abiti cortiPer quanto riguarda gli abiti da cerimonia, in genere l'abito corto viene utilizzato soprattutto per gli eventi che si svolgono in municipio.

Tuttavia per il 2013, si registra un grande cambiamento, in quanto l'abito da sposa corto, viene scelto frequentemente anche per i matrimoni in chiesa, tradizionali, come dimostrano le più importanti passerelle di tutto il mondo.

E quando diciamo corto, intendiamo davvero corto! Decisamente sopra il ginocchio.

Una soluzione sicuramente coraggiosa e un po' audace, perfetta per chi vuole dare un tono alla cerimonia un po' meno formale e un po' più disinvolto, e adatto soprattutto a chi non teme il giudizio degli altri.

Una scelta giovanile e frizzante, che ha riscosso sulle passerelle di New York e Barcellona un grandissimo successo nel pubblico, soprattutto grazie a modelli a tubino, estremamente chic e minimal.

Un look vintage e un po' retrò, che ci riporta quasi indietro agli anni '50. Questa scelta è consigliata ovviamente a chi si sente a proprio agio con le gonne corte e non si imbarazza nel mostrare le gambe.

Al contrario, portare questo abito per tutto il giorno, potrebbe risultare scomodo e farvi sentire estremamente a disagio. Delle sensazioni che sarebbe decisamente meglio evitare in quello che dovrebbe essere il giorno più bello della vostra vita.

Se quindi per il vostro matrimonio, state cercando un'idea fresca ed originale, mettete al bando gonne enormi e lunghissime, ed optate per un modello corto e sbarazzino.

Gli occhi saranno puntati tutti indubbiamente su di voi.

{jcomments on}
2014  Sposi Presto